Informazioni, aggiornamenti, approfondimenti, commenti a cura di Marco Di Maio

Seguimi

Un Piano antisismico nazionale

Realizzare un “Piano antismico nazionale” che consenta, tra le altre cose, “la verifica e l’aggiornamento della classificazione sismica del territorio mediante l’ausilio al metodo probabilistico di quello neodeterministico”. E’ il senso della proposta di legge a cui ho aderito, condividendo l’iniziativa presentata dal deputato Gianluca Benamati come primo firmatario.

Attraverso l’adozione e l’applicazione del Piano antisismico l’Italia dovrà raggiungere una delle discipline più avanzate e di maggior sicurezza per tutelare i cittadini, il patrimonio produttivo e storico artistico.

La proposta stabilisce anche la convocazione di una Conferenza nazionale della sismica, da parte del Presidente del Consiglio del Ministri, al fine di contribuire all’elaborazione “Piano antisismico nazionale”.

Il passato recente e remoto ci insegna che è prioritario per il nostro Paese rafforzare la prevenzione e la resistenza del patrimonio residenziale, produttivo e infrastrutturale agli eventi sismici. Per questo ho aderito a questa proposta di legge presentata dall’onorevole Benamati. Peraltro, lavorare sull’adeguamento sismico degli edifici, oltre all’obiettivo di una maggior prevenzione, consentirebbe anche di perseguire quello, altrettanto importante, di generare nuove opportunità di lavoro al settore delle costruzioni, inginocchiato da questa crisi economica.

Cerca

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Telegram
Stampa l'articolo

Articoli recenti