Informazioni, aggiornamenti, approfondimenti, commenti a cura di Marco Di Maio

Seguimi

MARCO DI MAIO INCONTRA LE ASSOCIAZIONI DEI DISABILI: “IN PARLAMENTO PER PORTARE ANCHE LA VOCE DEI PIÙ DEBOLI”

Impegno per dare più voce al mondo del volontariato e dei disabili. È quello assunto da Marco Di Maio, candidato forlivese alla Camera dei deputati, al termine dell’incontro con le associazioni aderenti alla Federazione delle associazioni nazionali dei disabili (FAND). Incontro al quale hanno preso parte rappresentanti di ANMIC (Associazione invalidi civili), ANFFAS e AMAR (Associazione malattie autoimmuni rare).

Durante l’incontro le associazioni hanno rappresentato al candidato apprezzamento per l’attenzione (piuttosto rara) che ha voluto riservare ai disabili. Il quadro dipinto dalle associazioni è piuttosto grigio. I tagli al sociale, al settore della sanità, al fondo per la non autosufficienza (solo per citarne alcuni) hanno reso ancor più complesso il cammino delle famiglie dei disabili. L’accanimento per i continui controlli a cui vengono sottoposti i disabili moltiplicano gli aspetti burocratici da affrontare. I “falsi” invalidi scoperti sono stati pochissimi, le risorse impegnate per i richiami, le commissioni etc…sono ingenti. La legge che tutela l’inserimento lavorativo va rivisitata; le aziende (quando non sono in crisi) non sono sufficientemente incentivate ad assumere . L’integrazione scolastica è messa in crisi da classi numerose e carenza di insegnanti di sostegno.

“Le esigenze sono tante – ha dichiarato Marco Di Maio – e bisogna cominciare ad affrontarle seriamente, una ad una, con un lavoro che dovrà necessariamente svolgersi in sinergia con le associazioni, al fine di evitare che lo Stato anziché essere ‘amico’ delle persone con disabilità e dei loro familiari, ne diventi ostacolo”.

Cerca

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email
Telegram
Stampa l'articolo

Tag

Articoli recenti